Guida all’Ascolto della Musica d’Arte

Corso guidato dal musicista Sergio Casesi


Il Corso di Guida all’Ascolto della musica d’arte si articola in quattro incontri dedicati ad argomenti decisivi per la piena comprensione della musica colta occidentale, la musica cioè che oggi viene definita “classica”. Attraverso l’ascolto guidato si potrà imparare a riconoscere gli elementi costitutivi delle composizioni e, contestualizzando storicamente i brani prescelti, si potrà individuare il valore simbolico di ogni elemento che costituisce il lessico musicale.

Si proporrà quindi un ascolto mirato e connesso alle esperienze culturali dell’epoca di riferimento, sia letterarie e filosofiche che sociali e politiche.

Cominciando dal rapporto fra “Parole e Musica” si segnerà la differenza di approccio e di funzione fra musica colta e musica di intrattenimento, fra musica come forma d’arte e musica, magari ottima, ma d’occasione. Con il secondo incontro si porrà l’attenzione sulle forme in cui la musica è stata organizzata e quindi l’evoluzione delle stesse. Si cercherà di comprendere il rapporto fra esigenze espressive ed esigenze sociali e di come la forma sia rivelatrice sia di approcci poetici che di costumi. Quindi si proseguirà definendo il “Classico”, ascoltando ciò che oggi è percepito come tale, cercando di comprenderne il perché e scoprendo come molti compositori si siano relazionati a questo concetto. L’ultimo incontro verterà quindi sul rapporto fra potere e creazione musicale. Una volta svelato il linguaggio musicale e le sue motivazioni, si potrà quindi affrontare il tema del “Potere e Musica” dal ‘500 ad oggi, svelandone gli aspetti più emblematici ma anche, attraverso aneddoti di grandi compositori sotto il giogo di regimi autoritari, gli aspetti che fecero considerare le loro partiture eversive o degenerate. Si comprenderà quindi come alcuni grandi siano riusciti ad eludere la censura arrivando fino allo scherno, in taluni casi, del dittatore.

Sergio Casesi è musicista e autore teatrale milanese.
Trombettista premiato a livello internazionale, terzo premio al concorso internazionale di Porcia e premio speciale della giuria al concorso Maurice André di Parigi, ha suonato come Prima Tromba in molte orchestre italiane. Dal 1999 ricopre il ruolo di Prima Tromba presso l’Orchestra Regionale Lombarda, I Pomeriggi Musicali di Milano, con cui si esibisce regolarmente anche in qualità di solista. Attivo anche in ambito cameristico, ha inciso per Phoenix Classics un disco interamente dedicato al repertorio tromba e pianoforte e si esibisce frequentemente in duo con pianoforte e con organo.
Membro del Milano Luster Brass, ha all’attivo in quintetto centinaia di concerti in Italia e all’estero e l’incisione di un disco interamente dedicato alle musiche di Mozart e Verdi a cui ha contribuito anche come arrangiatore.

 

PROGRAMMA DEL CORSO:

12 ottobre 2020 – 1° incontro – Musica e Poesia
Il rapporto fra parola e musica nelle composizioni dei grandi compositori: Monteverdi, Mozart, Beethoven, Verdi, Ravel.

! ! ! AGGIORNAMENTO COVID-19 ! ! !
La lezione di novembre è posticipata a lunedì 14 dicembre 2020.
La lezione di dicembre si terrà lunedì 11 gennaio (sempre che la normativa lo consenta).

9 novembre 2020 – 2° incontro – Le Forme della Musica
Sinfonia, Sonata, Concerto, Capriccio, Fantasia.
Come è organizzata la musica d’arte.
14 dicembre 2020 – 3° incontro – Il Classico in Musica
Definizione del Classico nella musica colta dell’occidente, classicismo e classicismi da Bach ad oggi.
11 gennaio 2021 – 4° incontro – Compositori, Regimi e Istituzioni
Il rapporto fra compositori e potere dal ‘500 ad oggi passando per le rivoluzioni e le dittature del ‘900.
 
Luogo
Quando
il lunedì dalle 18.30 alle 20.00
Organizzatori

Sergio Casesi
I
n collaborazione con Associazione Cooperativa Cuccagna

Costo
E’ possibile prendere parte all’intero corso, oppure partecipare ai singoli incontri.
Intero corso: 45 euro (4 lezioni) + 10 euro Tessera Amico della Cuccagna
Singola lezione: 12 euro + 10 euro Tessera Amico della Cuccagna
Iscrizioni
Info